Biografia

Marchitelli Maria nasce a Sant’Agata di Puglia (FG), e risiede attualmente a Torino dal 1970. Sin da adolescente è portata alle attività artistiche che approfondisce dapprima a livello dilettantistico e poi a livello professionale, con uno spiccato senso estetico, ottenendo buoni risultati. Dipinge su diversi supporti con tecniche che vanno dall’acrilico, all’olio fino alle porcellane.

Approda all’acquerello nel 2006.

Nel 2008 partecipa alla mostra “E poi fu tutta luce”, organizzata dall’Associazione Culturale “R.Aiolfi” di Savona.

Nel 2009 partecipa alle mostre:

  • “Stravaganze a colori”, associazione A.C.I. Gallery di Torino.
  • “Piemonte…Arte in movimento”, associazione “I Pittori della Tesoriera” di Torino.
  • “Fari nella città”, associazione A.C.I.Gallery di Torino

Nel 2010 partecipa alla mostra “Piemonte…Arte in movimento”, associazione “I Pittori della Tesoriera” di Torino.

Giudizio Personale

‘Ognuno di noi ha un rapporto intimo e personale con l’arte.’
Impossibile inquadrarla in canoni precisi dove le etichette renderebbero morta qualcosa che si può definire come “sempre viva”, o meglio “eterna”. L’arte nasce da un sentire, da una grande sensibilità personale che produce un’emozione e che prende vita da una tavolozza di colori pronta a rendere visibili i moti del cuore.

‘Tuffarsi nell’incanto di un tramonto che rapisce i nostri sguardi e muove le corde più nascoste del nostro sentire…’
La gioia estetica nell’osservare i piccoli meravigliosi fiori di un prato di montagna dove la ricchezza delle specie e di colori fanno sognare e commuovere anche le persone apparentemente più insensibili. Il susseguirsi delle stagioni che offrono spettacoli sempre più ineguagliabili ed emozionanti.
Come si può rimanere impassibili difronte a tutto questo?
E’ qui che nasce l’esigenza di rendere il mondo intero partecipe delle nostre emozioni e di ciò che abbiamo personalmente sperimentato. Le mani si muovono con la naturale destrezza come se tutto fosse stato così stabilito da sempre.

 ’Nell’arte c’è la sublimazione del proprio essere’,
una continua ricerca di se stessi proiettata in tutto meravigliosamente pensato e stabilito da chi, artefice supremo di un perfetto equilibrio in continuo divenire, continua ad offrirci lo spettacolo della vita.

L’arte, in tutti i suoi molteplici aspetti, è solo amore.
Maria Marchitelli